OFFENSIVA ANTI-ISIS

Iraq, oltre 37 mila sfollati in fuga da Mosul

iraq, mosul, offensiva anti-isis, Sicilia, L'Isis, lo scettro del Califfo, Mondo

BAGHDAD. Sono saliti a oltre 37.000 gli sfollati per i combattimenti nell'offensiva delle forze lealiste irachene per strappare Mosul all'Isis. Lo ha reso noto il ministro per i migranti, Jassem Mohammad, precisando che solo nella giornata di ieri altri 1.823 profughi sono stati accolti nei campi allestiti dal ministero nella provincia di Ninive, a sud di Mosul.

Mohammad ha aggiunto che altri 2.103 civili che erano fuggiti dai territori già sotto il controllo dell'Isis hanno fatto ritorno alle loro case dopo l'arrivo delle truppe governative.

Nel frattempo, a nord di Raqqa sedici civili, tra cui un bambino, sono stati uccisi in raid aerei della Coalizione internazionale a guida Usa, secondo quanto riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus).

Il bombardamento è avvenuto sul villaggio di Al Hesha, 40 chilometri da Raqqa, in una regione dove le cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf) a guida curda hanno lanciato da domenica un'offensiva contro l'Isis con l'appoggio americano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati