LE MONDE

Identificato l'organizzatore degli attentati di Parigi e Bruxelles

attentato bruxelles, attentato parigi, Sicilia, L'Isis, lo scettro del Califfo, Mondo

PARIGI. «L'organizzatore degli attentati di Parigi e di Bruxelles è stato identificato»: lo scrive oggi in prima pagina il quotidiano "Le Monde", a pochi giorni dalle commemorazioni della strage parigina del 13 novembre.

Gli inquirenti francesi e belgi - prosegue il giornale - hanno ormai un nome: Oussama Atar, alias "Abou Ahmad". L'jihadista belga di 32 anni avrebbe indicato dalla Siria gli obiettivi degli attacchi, coordinando e finanziando le cellule sul terreno.

Furono 130 le vittime di tre attacchi coordinati a Parigi e dintorni il 13 novembre del 2015. Tre kamikaze si fanno esplodere vicino allo Stade de France, morto un passante; 39 vittime nell'11/o arrondissement, uccise a colpi di kalashnikov sparati contro diversi bar e ristoranti; 90 uccisi da un commando kamikaze nella sala concerti Bataclan.

A Bruxelles il 22 marzo furono 31 morti e circa 300 i feriti in una raffica di attentati rivendicati dall'Isis: due all'aeroporto Zaventem e uno alla stazione della metro di Maalbeek.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati