I DATI

Il Pil è ancora in calo in Sicilia: crescita lontana, l’Isola resta povera

di

Secondo il report elaborato da Manageritalia tra il 2 e il 27 è cresciuto del 5,8%, ma da allora è sceso del 12,4%

crescita, economia, pil, Sicilia, Economia, In Sicilia così

PALERMO. In Sicilia la crescita economica appare ancora lontana. Dall'analisi dei tassi di crescita (variazioni percentuale) del Prodotto interno lordo (Pil), prima e dopo la crisi economica scoppiata nel 2008, viene fuori che la Sicilia va avanti a una velocità ridotta.

Secondo il report elaborato da Manageritalia Palermo e Sicilia su dati Istat emerge che tra il 2000 e il 2007 il Pil è cresciuto del 5,8%, mentre è calato del 12,4% dal 2007 al 2014.

Proprio nel 2014 la flessione della variazione percentuale è stata dello 0,9% (ultimo dato disponibile a livello regionale).
Per avere un dato più aggiornato al 2015 bisogna guardare le stime preliminari del Pil e dell'occupazione nell'area geografica (Sud e Isole) elaborate dall'Istat. In questo caso, l'istituto nazionale di statistica indica che al Sud e nelle Isole il tasso crescita torna a salire con un timido 1%, come per il Nord Ovest dell’Italia e meglio del Nord Est (0,8%), Centro (0,2%) e Centro Nord (0,7%), a fronte di una crescita nazionale dell' 0,8%.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati