APRE ALL'OPPOSIZIONE

Rinvio del referendum, Alfano: richiesta da valutare

ministro dell'interno, nuovo centro destra, referendum costituzionale, Angelino Alfano, Sicilia, Politica
Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano - Fonte Ansa

ROMA. «Il governo non farà alcuna richiesta di rinviare il referendum ma qualora una parte della opposizione fosse disponibile a valutare un'ipotesi di questo genere io sono convinto che sarebbe un gesto da prendere in altissima considerazione». Lo dice il ministro dell'Interno Angelino Alfano, ai microfoni di Rtl, parlando del terremoto.

Non sarà dunque il governo a proporre il rinvio della consultazione referendaria ma se la richiesta arriverà dall'opposizione va valutata «anche perchè - dice Alfano - ritengo che la cultura di Governo e la posizione politica di un movimento come Forza Italia che sta nel Partito Popolare Europeo e che è guidato da qualcuno che ha dovuto subire anche dei terremoti durante la propria gestione del Paese, mi riferisco a Berlusconi e L'Aquila, conosce bene quanto diventi prioritario rispetto a tutto, quanto diventi indispensabile recarsi sui luoghi del sisma, e quanto anche dal punto di vista dello spirito pubblico diventi difficile una campagna elettorale che separa un Paese che invece ha bisogno di essere unito».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati