festa dei morti, iniziative, Sicilia, Cultura
TRADIZIONI

Martorana, fiere e degustazioni: la Festa dei Morti in giro per la Sicilia - Le iniziative

PALERMO. Altro che Halloween. In Sicilia resiste la Festa dei Morti con fiere e feste in programma in ogni parte dell'Isola.

E se da un lato, ogni bambino attende trepidante l'arrivo di qualche dono, dall'altro gli adulti si lasciano avvolgere dall'atmosfera autunnale tipica di questo periodo che sa di dolci e castagne.

La Chiesa è particolarmente attenta alla commemorazione dei defunti, con un tempo di preparazione e preghiera iniziato il 24 ottobre e che culmina appunto oggi.

Protagonisti assoluti di oggi sono i pupi di zucchero, la frutta di martorana e i giochi per i bambini.

A Siracusa, è tutto pronto per la Fiera dei Morti organizzata in diversi punti della città e della provincia.

Iniziata il 28 ottobre, si conclude oggi a Catania la tradizionale "Fiera del Giocattolo".

Si svolgerà nell'area dismessa del mercato ortofrutticolo all'ingrosso di San Giuseppe La Rena.

Ma non finisce qui. Il calendario di iniziative porta a Tremestieri Etneo dove è tanta l'attesa per la tradizionale Festa dell'Iris e dell'Arancino.

Spazio al gusto, quindi, con momenti di degustazione di uno dei dolci tipici più famosi della cucina siciliana.

Momento clou della kermesse poi è la visita al tradizionale "Mercatino dei Morti", e alla mostra di artigianato organizzata dalle donne artigiane della cittadina etnea.

Feste e fiere in programma anche a Ribera nell'Agrigentino, a Caltanissetta, ad Enna e a Troina.

A Palermo invece la Festa dei Morti è partita già ieri con una kermesse al teatro Politeama di Palermo. Notte di Zucchero, infatti, è tornata in città, richiamando in teatro una flotta di adulti e bambini giunti per partecipare a laboratori, attività ed assistere anche a performance teatrali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati