inter, Frank de Boer, Stefano Pioli, Sicilia, Sport
De Boer
ARRIVA L'UFFICIALITÀ

De Boer esonerato dall'Inter, Pioli rientra in Italia

MILANO. Frank de Boer non è più l'allenatore dell'Inter. La notizia è stata ufficializzata dal club nerazzurro. La squadra è momentaneamente affidata al tecnico della Primavera Stefano Vecchi.

Stamattina c'era stato un colloquio tra Frank De Boer e i dirigenti nerazzurri questa mattina ad Appiano Gentile, durante il quale avrebbero già comunicato al tecnico la decisione dell'esonero. Mancava ancora l'ufficialità che poi è presto arrivata. Per la trasferta di Europa League a Southampton la squadra sarà guidata dal tecnico della Primavera Stefano Vecchi.

«Fc Internazionale annuncia di aver risolto nella giornata di oggi il contratto dell'allenatore Frank De Boer»: è quanto si legge nel comunicato ufficiale dell'Inter. «La guida della prima squadra - prosegue la nota - viene affidata momentaneamente al tecnico della Primavera Stefano Vecchi che sarà sulla panchina nerazzurra per il match di Europa League contro il Southampton. La società ringrazia Frank e il suo staff per il lavoro svolto con il club augurando loro il meglio per il futuro».

L'Inter, nel comunicato, spiega anche che «ulteriori aggiornamenti riguardanti la guida tecnica della prima squadra verranno comunicati successivamente».

Intanto, Stefano Pioli, ex allenatore della Lazio e del Bologna, è rientrato in Italia dagli Stati Uniti. Sarebbe un segnale che confermerebbe una sua forte candidatura alla panchina dell'Inter come successore di De Boer. Nella rosa dei possibili sostituti restano comunque Villas Boas, Bielsa e Leonardo. Tuttavia se la scelta dovesse cadere su un italiano è Pioli il candidato forte.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati