gp malesia, moto gp, Sicilia, Sport
MOTO

In Malesia pole per Dovizioso, poi Rossi e Lorenzo

SEPANG. Andrea Dovizioso in sella alla Ducati ha conquistato la pole position nel Gran Premio della Malesia classe MotoGp. Sul circuito di Sepang con pista bagnata, seconda posizione per la Yamaha di Valentino Rossi davanti al compagno di scuderia Jorge Lorenzo. Partirà in quarta posizione la Honda del campione del mondo Marc Marquez.

Quinta posizione a Sepang per la Honda di Crutchlow davanti all'altra Ducati di Iannone ed alla Suzuki di Espargaro. Ottava l'altra Suzuki di Vinales che ha preceduto l'Aprilia di Bautista e la Ducati di Baz a chiudere la top ten.

''Sono molto contento del secondo posto, nelle libere ero un po' in difficoltà, siamo stati bravi fare delle modifiche giuste con il team''. Valentino Rossi spiega così ai microfoni di Sky la sua seconda posizione nelle qualifiche in Malesia. ''Molto bene così - aggiunge il pilota della Yamaha - vediamo domani perché qui le condizioni possono cambiare velocemente, speriamo di avere una gara tutta asciutta o tutta bagnata. Andiamo bene in entrambe le condizioni, se sarà invece mezzo e mezzo sarà una lotteria''.

La nuova pista? ''E' promossa, c'è un bel grip. L'asfalto mi piace ma il problema è che la pista non si asciuga mai'' Alle stelle Andrea Dovizioso per la pole appena conquistata a Sepang: ''E' stato un turno strano, credo di aver fatto una strategia diversa da tutti. Tra gomma dura e morbida - aggiunge il pilota della Ducati - c'é tanta differenza, è stato un po' strano e non ci ho capito quasi niente''.

Terza posizione per Jorge Lorenzo su Yamaha che non nasconde qualche rimpianto: ''Questa pista ha l'asfalto nuovo e molto grip, ma non ho fatto una strategia buona. Gli ultimi quattro giri ho fatto sempre lo stesso tempo e gli altri hanno migliorato''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati