Inno alla cultura afro per l'ultimo concerto Obama: Naomi tra i 300 invitati - Foto

Enlarge Dislarge
1 / 10
Naomi Campbell - Fonte Ansa
Naomi Campbell - Fonte Ansa

NEW YORK. L'ultimo evento musicale alla Casa Bianca targata Barack e Michelle Obama. Trecento invitati selezionati, inclusa la modella Naomi Campbell e Bradley Cooper, hanno lasciato i loro smartphone all'ingresso e si sono sottoposti a tre diversi controlli di sicurezza. Obiettivo assicurare che nessun dispositivo tecnologico varcasse la soglia, per evitare le tentazioni di un tweet o di un post su Facebook.

Al concerto, dal titolo 'Love and Happiness', si sono esibiti Usher, Jill Scott, Michelle Williams, Yolanda Adams, Janelle Monae e il gruppo R&B Bel Biv Devoe. «La musica che ascoltate questa sera affonda le sue radici nella cultura afroamericana, ma è una parte essenziale dell'esperienza americana.

È lo specchio di chi siamo, che ci ricorda come potremmo essere» afferma Obama. Il concerto sarà trasmesso in televisione il prossimo 15 novembre. Ma dopo le esibizioni nel South Lawn della Casa Bianca, gli ospiti sono stati invitati al vero party, con Obama senza giacca e senza cravatta.

© Riproduzione riservata