L'ANNUNCIO

Migranti, l'Agenzia Ue: Italia prima priorità, aiuteremo Roma con i rimpatri

Sicilia, Mondo

BRUXELLES. «Rafforzeremo il nostro aiuto all'Italia con i rimpatri. È quanto l'Italia ci ha chiesto e quanto intendiamo fare. Nel Paese c'è un alto numero di migranti economici, non candidabili» per la protezione internazionale, che «devono essere rimpatriati». Così Fabrice Leggeri, direttore esecutivo dell'Agenzia Ue di guardacoste e guardie di frontiera.

«L'Italia è la nostra prima priorità. Se il numero degli sbarchi di migranti si sono ridotti in Ue rispetto allo scorso anno, in Italia continuano ad essere stabili, con flussi soprattutto dalla Libia», anche se si cominciano ad osservare anche dall'Egitto.

«Per questo abbiamo deciso di rafforzare il nostro sostegno al Paese». Così Fabrice Leggeri, direttore esecutivo della nuova Agenzia Ue dei guardacoste e guardie di frontiera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati