Auguri Luke Perry, l'indimenticabile Dylan di Beverly Hills compie 50 anni

Enlarge Dislarge
1 / 10
Luke Perry - Fonte Instagram
Luke Perry - Fonte Instagram

ROMA. Buon compleanno Luke Perry: il protagonista della famosissima serie televisiva degli anni '90, Beverly Hills 90210, compie 50 anni. Era lui che interpretava Dylan McKay, amico di Brandon Walsh (Jason Priestley) e che ha tenuto incollate agli schermi tantissime teenager.

Protagonista di 'tormentate' vicende amorose, il Dylan della serie tv ha appassionato anche prima per la sua storia con Brenda Walsh (Shannen Doherty) poi con quella di Kelly Taylor (Jennie Garth).

Molte sono le leggende intorno al suo approdo a Beverly Hills 90210. Pare, comunque, che stesse tingendo le strisce pedonali nei pressi degli studi di registrazione, e che Tori Spelling, figlia del celebre Aaron, ed interprete di Donna Martin nel serial, lo avesse notato e voluto nel cast.

Inizialmente il ruolo di Perry era secondario, ma piacque così tanto, che si decise di farlo divenire principale. Lo scopo era quello di costruire il personaggio sulla falsariga di James Dean: infatti Dylan guida una Porsche nera, vive (inizialmente) in una camera di un suo albergo, è bello e dannato, ha problemi con l'alcool e una famiglia che lo ha abbandonato a se stesso.

Perry ha girato quasi tutte le serie di Beverly Hills 90210 dal 1990 al 1995 ininterrottamente; poi dal 1998 al 2000.

Divorziato da Rachel "Minnie" Sharp, ha due figli, Jack e Sophie. Le leggende metropolitane abbondano anche riguardo al rapporto tra Minnie e Luke: la versione più ricorrente riguardo al come si siano conosciuti, è quella che lei, da fan sfegatata, gli abbia inviato un reggiseno; ma Perry ha sempre smentito questa versione. Nel settembre 2003 sembra abbia avuto una storia d'amore con Rebecca Gayheart.

Nel sociale invece, Luke Perry si è distinto per la sua lotta all'AIDS.

© Riproduzione riservata

PERSONE: