IL DECRETO

Comuni, dalla Regione 173 milioni per i precari

enti locali, precari, regione, Sicilia, Economia

PALERMO. Sono stati assegnati 173 milioni di euro ai comuni siciliani a parziale copertura delle spese sostenute per i precari. Il decreto dell'assessorato regionale delle Autonomie e dell'assessorato alla Famiglia è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale della Regione.

Prevede la rideterminazione, per l'anno 2016, del piano di riparto delle somme relative al «Fondo straordinario per compensare gli squilibri finanziari delle autonomie locali derivanti dall'abrogazione delle norme recanti misure in favore dei lavoratori socialmente utili». L'elenco dei comuni beneficiari con le relative somme è allegato alla Gazzetta.

Assegnati quasi venti milioni di euro ai liberi Consorzi comunali e alle Città metropolitane. Il decreto dell'assessorato alle Autonomie Locali e dell'assessorato all'Economia è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale della Regione.

In particolare, 18 milioni sono stati ripartiti in proporzione alla assegnazione dell'anno 2015; un milione e 150 mila euro sono stati destinati ai servizi socio-assistenziali obbligatori in proporzione alla spesa storica sostenuta dagli enti nel triennio 2013/2015. L'elenco dei beneficiari e la relativa ripartizione sono allegati alla Gazzetta.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati