New York, 100 poliziotti italiani sfilano in Lamborghini

NEW YORK. La polizia di stato sarà grande protagonista nella settimana del Columbus Day negli Stati Uniti, che lunedì 10 ottobre culminerà con la storica parata sulla Fifth Avenue di Manhattan.

In quell'occasione più di cento agenti in divisa, provenienti dall'Italia e guidati dall'Associazione Nazionale della Polizia di Stato Usa, sfileranno assieme alla Lamborghini Huracan in dotazione alle forze dell'ordine. La supercar, già arrivata nella Grande Mela, sarà la star della manifestazione di quest'anno.

La vettura, che in Italia si occupa di trasporto urgente di organi e sangue su tutto il territorio nazionale e di pattugliamento autostradale sull'A1, sarà presente anche al Memorial dell'11 settembre, a Ground Zero. Lì gli agenti italiani, assieme a quelli newyorchesi, deporranno una corona d'alloro accanto all'albero dei sopravvissuti, l'unico albero rimasto intatto dopo il crollo delle Torri Gemelle.

«Abbiamo voluto fare questo regalo ai newyorchesi - afferma l'Ispettore Capo della Polizia di Stato e Presidente dell'ANPS USA, Sergio Cirelli - Grazie anche al Capo della Polizia Franco Gabrielli siamo riusciti a portare negli Stati Uniti un vero gioiello».

«Sabato - prosegue - sarà inoltre una giornata particolare. Tutti i newyorchesi e i turisti presenti nella Grande Mela avranno la possibilità di ammirare la vettura in giro per le strade di New York. La Lamborghini sarà di »pattugliamento« nei posti simbolo di Manhattan, da Times Square all'Empire State Building, fino al ponte di Brooklyn».

© Riproduzione riservata