Un pollice di 7 metri per dire "è tutto ok", polemica per la statua di Londra

Enlarge Dislarge
1 / 9
Fonte Ansa
Fonte Ansa

LONDRA. Fa discutere il pollicione nero che svetta a Trafalgar Square, statua in stile modernista nuova di zecca inaugurata nel cuore di Londra dal sindaco Sadiq Khan.

"Pollice in alto per Londra", titola fra il serio e il faceto il solitamente paludato Financial Times, mettendo in bella mostra una foto dell'opera d'arte sulla prima pagina della sua edizione britannica.

Ma a scatenarsi sono soprattutto i tabloid, Daily Mail in testa, con le inevitabili allusioni a doppio senso, anzi a senso unico, su quel pollice fin troppo allungato che qualcuno potrebbe scambiare per un dito medio. O comunque per un simbolo fallico.

L'opera, una scultura in bronzo realizzata da David Shrigley, è ben visibile nella grande piazza dominata dalla colonna su cui si staglia la figura dell'ammiraglio Horatio Nelson, l'eroe del mare che segnò la fine della flotta napoleonica. Alta 7 metri, è intitolata 'Really Good': un messaggio di ottimismo e un omaggio "al meglio di tutti noi", secondo l'autore.

© Riproduzione riservata

TAG: