Giovedì, 23 Novembre 2017
L'EX MINISTRO

Tremonti: vinca il No al referendum, su proporzionale si valuti proposta M5s

ROMA. «La proposta del M5S, che pare politicamente orientata verso il proporzionale, non deve essere liquidata. È un'ipotesi su cui bisogna lavorare, in Parlamento e fuori». Lo afferma l'ex ministro Giulio Tremonti, che - intervistato dal Corriere della Sera - sottolinea: «Non è certo con le leggi elettorali che si guarisce la democrazia malata. Ma con una legge elettorale col meccanismo 'a leva' tipo l'Italicum, che consegna maggioranze parlamentari a chi è minoranza nel Paese, la democrazia si ammala ancora di più».

A suo avviso, «se vincesse il No al referendum», si potrebbe aprire un dibatto «per uscire dalla palude istituzionale e riscrivere insieme la Costituzione».

La riforma costituzionale proposta - secondo Tremonti - «fa male alla democrazia, anche quella. Una riforma che complica, invece di semplificare». «Forse - aggiunge - Renzi, preso da uno spirito tra il dionisiaco e il dannunziano, scambia la realtà con la finzione. Una finzione travestita da politica».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X