AMBASCIATA

Marò, riallacciati i rapporti diplomatici fra India e Italia

india, italia, marò, Sicilia, Mondo

VENEZIA. «Lo stato delle relazioni tra le persone è stato sempre ottimo e adesso, dopo che negli ultimi quattro anni si erano logorati, anche i rapporti tra le nazioni di Italia e India si sono riallacciati, anche grazie al recente incontro tra i due rispettivi ministri». Lo ha dichiarato, in occasione dell'apertura della due giorni di lavori all'Università Cà Foscari di Venezia dedicata all'India contemporanea, l'ambasciatore indiano in Italia, Anil Wadhwa senza fare riferimento alla vicenda Marò.

«L'idea - ha proseguito Wadhwa - è quella di ricominciare una strategia di business comune tra le due nazioni e fortificare ulteriormente di rapporti».

L'ambasciatore ha quindi ricordato una serie di appuntamenti volti a tal fine: «A fine mese, è previsto un incontro tra i rappresentanti italiani e il nostro ministro del Food processing, in visita in Italia. Sono poi in atto anche scambi in campo scientifico e tecnologico e non va dimenticata la task force congiunta contro il terrorismo.

Abbiamo poi deciso di lavorare insieme nell'Economic commission guidata dal ministro italiano per lo Sviluppo economico, senza dimenticare i numerosi eventi commerciali: quest'anno ce ne sono già stati undici, mirati a scambi tra i due Paesi. Infine, c'è l'intenzione di potenziare e rinnovare il programma culturale tra le due nazioni». «Nei prossimi sei mesi - ha concluso Wadhwa - continueremo questo tipo di programma per rafforzare tutto ciò».

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati