Sicilia, Cultura
CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi in Sicilia

di

PALERMO

Da sentire

Oggi alle 21,30 il Palab di Palermo in piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò) sarà allietato dal concerto piano e voce di Ilaria Cingari. Un’artista davvero speciale Ilaria, che incanterà il pubblico presente. «Ho scelto dei brani capaci di rappresentare la mia personalità. Il repertorio prevede principalmente canzoni in italiano e alcuni successi internazionali dall'atmosfera prevalentemente intima, ma a tratti briosa». In scaletta: Tiromancino, Niccolò Fabi, Cristina Donà, Sarà Bareilles, Pino Daniele. Per prenotare un tavolo o chiedere informazioni telefonare al 320 904 0746.

Mario Venuti per cominciare. E a seguire tanti artisti made in Sicilia, per una serata che viaggia tra musica originale d’autore e comicità di primo livello. Seconda tappa oggi alle 21 sul lungomare di Cefalù per “Qualcosa si può fare - Artisti siciliani insieme per il Centro Italia”, ovvero l’insieme dei concerti che sta vedendo protagonisti cantanti, attori, talenti siciliani e non solo. Una kermesse che vuole, attraverso le prestazioni dei numerosi artisti sul palco, raccogliere, grazie alla generosità del pubblico siciliano, fondi da destinare a quei paesi del Centro Italia colpiti dalla forte scossa di terremoto di magnitudo 6.0 che ha sconvolto la regione appenninica centrale della Penisola lo scorso 24 agosto.

Protagonisti dell’appuntamento di venerdì 23 settembre, saranno: Mario Venuti, Nkantu d’Aziz, I Cirrone, Giulia Catuogno, Radio Sud, Taligalè, Carmelo Fileccia, Toti e Totino, Roberto Pizzo. I fondi raccolti saranno destinati anche questa volta all’Anci l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, affinché raggiungano direttamente i sindaci dei Comuni colpiti dal terremoto, in nome della massima trasparenza. Ogni singolo centesimo conquistato sarà interamente devoluto, senza nessuna voce di spesa da detrarre. La raccolta verrà realizzata nelle piazze deputate, alla presenza di uomini delle Istituzioni (notai e rappresentanti ufficiali), che ne garantiranno l'integrità. A presentare la serata saranno: Mario Caminita, Massimo Minutella, Beppe Palmigiano, Vincenzo Canzone, Licia Raimondi, Maurizio Gagliardo, Domenico Cannizzaro, Stefania Blandeburgo, Natale Schiera. L’offerta per l’appuntamento di Cefalù è libera.

Appuntamenti

Prende il via oggi alle 10 l'edizione autunnale de la Zagara, la mostra mercato di piante che si svolge da anni all'Orto Botanico di via Lincoln a Palermo. Anche quest'anno gli espositori di piante, cibi o prodotti arrivano da tutta Italia per mostrare le ultime novità. Quest'anno l'attenzione è rivolta alle piante carnivore. Spazio anche a mostre, concerti e incontri.  Il biglietto di ingresso costa 3 euro. Le iniziative continueranno fino a domenica.

Mostre, laboratori, spettacoli dal vivo e travestimenti. Il centro commerciale Conca D’Oro, di via Lanza di Scalea, apre le sue porte a un mondo dove fantasia e realtà convivono insieme. E’ tutto pronto per il “Fantasy village” che parteoggi , e si concluderà sabato 24. Due giornate ricche di appuntamenti che coinvolgeranno migliaia di appassionati del mondo cosplay e non solo. Protagonisti: videogiochi, fumetti e film.

Si parte oggi alle ore 10, con l’apertura di un’area espositiva composta da aziende, associazioni e artisti del settore. Durante tutta la giornata si alterneranno tornei di videogames, laboratori  alchemico-medievali con preparazione di olii e pozioni, laboratori per imparare a disegnare fumetti e spettacoli live come la “Parata fantasy Medievale” animata da una ventina di figuranti. Alle 16, da segnalare, l’incontro con la youtuber Giulia “Nerd Kitchen” e alle 20 lo spettacolo conclusivo “Le fiabe Disney”: musiche e colonne sonore dei classici Disney, interpretate da Alessandra Raven. Da non perdere anche la caccia ai Pokemon e il mini torneo Pokemon-go, con fantastici omaggi. Infine - tra i numerosi laboratori, seminari, show e workshop - si potranno scoprire tecniche e strumenti di disegno. La Scuola del Fumetto di Palermo dedicherà una serie di incontri durante i quali sarà possibile cimentarsi nella realizzazione di disegni e piccole strisce a fumetti.

Schermi

Oggi alle 18 all’Auditorium Rai di viale Strasburgo ci sarà la proiezione del documentario su “La camera delle meraviglie” per la regia di Salvatore Militello, con testi e voce di Alberto Samonà. Ingresso libero.

Da leggere

Oggi allo Spazio Cultura della Libreria Macaione ci sarà la Notte Bianca con Harry Potter e la maledizione dell'erede.  Dalle ore 23:00 evento all’insegna della magia e delle sorprese, tutti i fan del maghetto che parteciperanno riceveranno infatti il segnalibro originale di "Harry Potter e la maledizione dell’erede" e potranno sfogliare i volumi precedenti leggendo e ricordando i momenti salienti e le avventure che lo hanno consacrato, negli anni, a vero e proprio evento letterario. Saranno inoltre disponibili i gadget ispirati alla famosa saga e realizzati interamente a mano. Appuntamento in Via Marchese di Villabianca 102, Palermo per vivere insieme il tanto atteso ritorno letterario di Harry.

Da  vedere

Fino al 25 settembre si potrà visitare nell’anti sacrestia della chiesa di San Domenico la mostra “I domenicani a Palermo”. Un nuovo spazio e una nuova ricollocazione con uno sguardo altro sulle opere del pittore Filippo lo Iacono e del fotografo Sisto Russo. L’allestimento è curato da padre Sergio Catalano.

Per la prima volta alla chiesa di Santa Maria del Piliere apre le proprie porte all’arte contemporanea con la mostra Ex voto/Ex novo. Il progetto è di Pamela Bono e Danilo Lo Piccolo promosso dall’associazione Amici dei Musei Siciliani. Tutti i giorni dalle 10 alle 18. Biglietti 2.50 / 1.50 euro.

Dall’8 luglio al 30 settembre 2016, la Pinacoteca di Villa Zito resterà aperta tutti i venerdì sera, dalle 18.00 alle 22.00, con il costo del biglietto identico a quello degli altri giorni (intero: 5 €; ridotto: 3 €). L’iniziativa, denominata “I Venerdì sera dell’Arte”, prevede anche la possibilità di acquistare un ticket speciale di 12 euro, che consente l’ingresso in pinacoteca con aperitivo rinforzato e calice di prosecco da gustare nei giardini del Bar della Villa. Con un supplemento di 5 euro è possibile usufruire di visite guidate della durata di 45 minuti ciascuna, che partiranno alle 19.45 e alle 20.45. L’ultimo ingresso in pinacoteca è consentito alle 21.30.

Le vedute dal mare di Francesco Zerilli, pittore palermitano dell'Ottocento saranno esposte fino al 25 settembre a palazzo Branciforte di via Bara dell'Olivella, a Palermo.  Le opere, di proprietà della Fondazione Sicilia da anni erano conservate in deposito.

Un mondo parallelo, abitato da creature nate per la carta e la televisione del Sol Levante, filtrato dall'artista  in una contemporaneità Pop e surreale. Fantastiche allegorie di una dimensione "altra" di trasfigurazione ironica e pungente di una realtà giovanile che mitizza e assorbe sino all'idolatria consumi di una cultura effimera ma continuamente richiamata, in lembi, sguardi, atteggiamenti e simboli. Max Ferrigno è, in Italia, considerato tra gli esponenti più originali di questa area cultural Pop declinata in stile Manga: molte sue opere sono entrate in grandi esposizioni dedicate alla New Pop Italiana ed internazionale. Ora approda a Palermo con una prima importante retrospettiva, ospitata presso la Galleria del Castello Lanza Branciforte di Trabia. C’è tempo per visitarla fino al 30 settembre Orari visite: dal martedì al sabato dalle ore 17 alle ore 21. Info&prenotazioni: 091 225417 – 335 6139302 – visite@castellolanza.it

TRAPANI

Da sentire

Torna a Trapani Cendrillon, l’opera da Salotto di Pauline Viardot, liberamente ispirata alla celebre fiaba di Cenerentola. Inserita nel cartellone della 68^ stagione del Luglio Musicale Trapanese, Cendrillon sarà in scena al chiostro di San Domenico oggi e domenica 25 settembre 2016. Scritta secondo la struttura dell’operà comique, Cendrillon prevede parti cantate che si alternano ad altre recitate con personaggi e ruoli che rivelano una parentela con la Cenerentola rossiniana. La regia è di Renato Bonajuto che è autore anche delle scene. Come già nella scorsa edizione, sarà Francesca Martini a dar voce e corpo a Cenerentola, una fiaba antica presente nei racconti popolari di tradizione orale di tutto il mondo in centinaia di varianti. Seguirà il 30 settembre e il 2 ottobre al Teatro Giuseppe Di Stefano (Villa Margherita – Trapani)  Madama Butterfly. Inizio Spettacoli: ore 21.00. COSTI  BIGLIETTI - intero 10,00 euro, ridotto 7 euro – Posti liberi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati