Amatrice, 60 animali soccorsi a un mese dal sisma. Lav: via a sterlizzazioni

ROMA. A un mese dal sisma nel centro Italia, la Lav (Lega antivivisezione) stila un primo bilancio sul soccorso degli animali spiegando di aver raccolto più di 100 segnalazioni e di aver compiuto oltre 60 interventi con due squadre e due automezzi, di cui uno abilitato al trasporto animali, come documentato nel video pubblicato sul canale Youtube "Lav onlus" che pubblichiamo.

L'associazione, inoltre, annuncia un progetto a medio termine per la cura degli animali presenti sui luoghi colpiti dal sisma, che prevederà interventi di sterilizzazione dei quattro zampe, consigliati anche ai fini della prevenzione del randagismo e per tenerne sotto controllo l'incremento demografico.

Oggi, l'associazione offre la disponibilità di 7 medici veterinari, 5 educatori cinofili, 4 esperti in interazione ed eventuale cattura di gatti, 7 strutture presso le quali accogliere cani e gatti senza famiglia, 7 cliniche veterinarie.

Enlarge Dislarge
1 / 20

La combo mostra Amatrice subito dopo il forte terremoto del 24 agosto 2016 (sulla sinistra) e oggi (sulla destra) - Fonte Ansa

La combo mostra Amatrice subito dopo il forte terremoto del 24 agosto 2016 (sulla sinistra) e oggi (sulla destra) - Fonte Ansa

I sopravvissuti di Amatrice e Pescara del Tronto, in collaborazione con l’ANSA, lanciano un appello per “#nondimenticare - Fonte Ansa

I sopravvissuti di Amatrice e Pescara del Tronto, in collaborazione con l’ANSA, lanciano un appello per “#nondimenticare - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

La Torre civica di Amatrice - Fonte Ansa

La Torre civica di Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

La foto di Suor Mariana scattata all’alba del 24 agosto, ha fatto il giro del mondo - Fonte Ansa

La foto di Suor Mariana scattata all’alba del 24 agosto, ha fatto il giro del mondo - Fonte Ansa

Una foto tratta dal profilo Facebook della Protezione Civile che mostra uno dei moduli abitativi costruito per le zone colpite dal sisma

Una foto tratta dal profilo Facebook della Protezione Civile che mostra uno dei moduli abitativi costruito per le zone colpite dal sisma

Amatrice - Fonte Ansa

Amatrice - Fonte Ansa

Pescara del Tronto subito dopo il terremoto (sulla sinistra) e oggi (a destra) - Fonte Ansa

Pescara del Tronto subito dopo il terremoto (sulla sinistra) e oggi (a destra) - Fonte Ansa

Pescara del Tronto - Fonte Ansa

Pescara del Tronto - Fonte Ansa

Pescara del Tronto - Fonte Ansa

Pescara del Tronto - Fonte Ansa

Pescara del Tronto - Fonte Ansa

Pescara del Tronto - Fonte Ansa

«Tra le storie a lieto fine - ricorda la lav in una nota - quella del gatto Scugnizzo che abbiamo soccorso nei primi giorni dell'emergenza e trasferito in una clinica veterinaria, e che finalmente nelle ultime ore ha potuto ricongiungersi alla sua famiglia, grazie ai tanti appelli diffusi dalla nostra associazione e dai cittadini che ci hanno sostenuto in queste settimane».

L'attività della Lav continua a essere svolta con l'ausilio e a supporto del Corpo Forestale dello Stato e in costante contatto con le Istituzioni, anche grazie alla partecipazione dell'associazione al tavolo di coordinamento emergenza terremoto presso il DICOMAC (Direzione di Comando e Controllo della Protezione Civile), cui fanno parte Corpo Forestale dello Stato, ASL, Comuni ed altre Associazioni.

© Riproduzione riservata

Correlati