auto, italia, TRAFFICO, Sicilia, Vita
UNO STUDIO

Felici al volante? L'Italia nella top ten tra i migliori posti in cui guidare

ROMA. Il miglior posto al mondo dove guidare e sentirsi felici al volante? È l'Olanda, secondo l'annuale Driver Satisfaction Index 2016, lo studio condotto dalla social navigation app Waze, che vanta oltre 65 milioni di utenti attivi mensilmente a livello globale in 185 Paesi e analizza l'esperienza di guida in 38 Paesi e 235 città. Si difende bene anche l'Italia, che si posiziona nella top ten mondiale e solo ottava nella classifica europea.

Ad essere valutati dall'app il traffico, la qualità delle strade, la sicurezza del conducente, i servizi, gli aspetti socio-economici e la felicità della community. Secondo il rapporto annuale stilato da Waze, la città italiana migliore in cui guidare è Milano, seguita da Napoli e Roma, mentre Torino risulta essere la peggiore.

Dal punto di vista del traffico, la Capitale è il fanalino di coda della classifica, mentre la migliore è Firenze, nonostante il livello di felicità degli automobilisti sia il più basso, al contrario degli utenti partenopei, che sembrano essere i più soddisfatti.  Rispetto al 2015, a livello europeo, sono state inserite 17 nuove città: nella 'top 20' delle città europee, 15 sono francesi, confermando così la Francia come il Paese in Europa con più città in cui l'esperienza di guida è altamente soddisfacente.

La città migliore è Valencia, mentre in ultima posizione si attesta Bucarest. Milano, prima città italiana nel ranking, si posiziona al 20/o posto. Per quanto riguarda la sicurezza delle strade e i servizi per gli automobilisti, la città migliore è Parigi, mentre la peggiore in tema sicurezza sembra essere Lisbona, e Lille ultima per i servizi. Madrid, invece, è la prima in classifica per la qualità delle strade, al contrario di Bucarest, che si trova in ultima posizione, anche per gli aspetti socio-economici.

A livello globale, invece, il posto migliore al mondo in cui guidare sono i Paesi Bassi, seguiti da Francia, Stati Uniti, Repubblica Ceca e Svezia, mentre il peggior posto è El Salvador, dopo Filippine, Guatemala, Panama e Indonesia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati