ONU

Tragedia in Corea, 130 vittime e 400 dispersi per le inondazioni

CORE DEL NORD, Sicilia, Mondo

ROMA. Oltre 130 morti, quasi 400 dispersi e oltre 100.000 sfollati. È il bilancio delle inondazioni che hanno colpito la Corea del Nord negli ultimi cinque giorni.

Lo riferisce l'Ufficio dell'Onu per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha).

Il governo di Pyongyang ha confermato il numero delle vittime, 133, e quello dei dispersi, 395. Oltre 35.500 persone case sono state danneggiate, il 69% di queste completamente distrutte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati