Doppia eclissi di Sole vista dallo Spazio: le immagini del super telescopio

ROMA. Spettacolari immagini di una doppia eclissi di Sole prodotta dalla Terra e dalla Luna e visibile dallo spazio: le ha catturate il Solar Dynamics Observatory (Sdo) della Nasa, che dalla sua orbita ha visto passare prima il
nostro pianeta e subito dopo la Luna davanti al disco del Sole.

Il telescopio spaziale ha osservato il fenomeno astronomico il primo settembre, lo stesso giorno in cui dal Sud Africa si è visto il cosiddetto anello di fuoco.

Quel giorno infatti si è verificata una eclissi anulare, che è simile a un'eclissi solare totale ma avviene quando la Luna si trova in un punto della sua orbita più lontano dalla Terra rispetto alla media. L'aumento della distanza fa in modo che dalla Terra le dimensioni apparenti della Luna siano più piccole e che il suo disco non riesca a coprire tutto il Sole, lasciando vedere un brillante anello che sembra di fuoco.

Pronto per osservare l'eclissi anche dallo spazio, il telescopio Sdo ha catturato un evento altrettanto spettacolare.

Nel video, realizzato con le immagini inviate dallo spazio, si vedono i bordi della Terra più sfocati rispetto a quelli della Luna, che invece ha un disco più netto. Se dallo spazio il disco della Terra appare meno definito, spiega la Nasa, il motivo è dovuto all'atmosfera terrestre che assorbe parte della luce del Sole, creando un bordo più sfocato. Al contrario, il disco della Luna appare più netto perchè il nostro satellite non ha atmosfera.

© Riproduzione riservata