asma, sport, Sicilia, Vita
INFANZIA

Lo sport fa bene anche ai bambini asmatici: ecco sfatati 5 falsi miti

ROMA. L'asma non è una controindicazione all'attività sportiva: quando questa patologia (che colpisce il 5-10% dei bambini) è tenuta sotto controllo, lo sport è infatti benefico per la salute e può essere praticato persino a livello agonistico.

Ad affermarlo è la Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica (Siaip), che mette in guardia i genitori da inutili ansie e indica i 5 principali falsi miti su asma e sport.

L'attività fisica, spiegano gli esperti, «migliora l'efficienza cardiorespiratoria e previene l'insorgenza di sovrappeso o obesità; ansie e paure dei genitori non dovrebbero dunque porre inutili limitazioni alla pratica sportiva perchè il vero rischio per la salute è rappresentato dalla sedentarietà».

Proprio sovrappeso e obesità, sottolinea la presidente Siaip Marzia Duse, «registrano percentuali importanti tra i bambini asmatici. Questi fattori, da un lato, possono aggravare la sintomatologia dell'asma e, dall'altro lato, possono predisporre all'insorgenza di malattie dell'età adulta, quali diabete, osteoporosi, rischi cardiovascolari e asma stessa».

Due recenti studi dimostrano però che le paure dei genitori sui possibili effetti secondari dell'asma rappresentano il principale ostacolo alla pratica sportiva nei bambini e negli adolescenti asmatici, con la conseguenza che la percentuale di soggetti sovrappeso e obesi è del 32.5% nei bimbi asmatici rispetto al 21.1% dei bimbi sani. Quanto agli sport, si possono praticare la maggior parte delle attività e sono sconsigliati solo gli sport estremi, le immersioni subacquee e le attività svolte in ambienti inquinati.

L'aspetto più importante, avverte la Siaip, è che però l'asma sia tenuta sotto controllo ed è bene che il bambino sia seguito da un lavoro di squadra. Bando, infine, a 5 falsi miti: i bambini asmatici possono praticare solo il nuoto; i bambini asmatici non possono fare sport a livello agonistico; lo sport può far venire l'asma da sforzo; il cloro delle piscine aggrava i sintomi; i farmaci per la terapia dell'asma sono doping.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati