amatrice, norcia, perugia, sisma centro italia, terremoto, terremoto centro italia, Sicilia, Cronaca
SISMA NEL CENTRO-ITALIA

Terremoto, paura in provincia di Perugia: nella notte un'altra scossa di magnitudo 4.3

ROMA. La terra nel Centro Italia continua a tremare. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 è stata registrata alle 3:34 di questa notte in provincia di Perugia, ad una profondità di 11 chilometri. Lo si apprende dal sito dell' Ingv.

La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione nella zona di Norcia, in provincia di Perugia, e molte persone sono scese in strada per la paura, ma al momento non risultano feriti. Lo riferisce il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, precisando che vi sarebbero stati dei piccoli crolli sulle mura antiche della città e in altri punti già danneggiati dalle precedenti scosse.

Verifiche più approfondite saranno svolte nella mattinata.

Intanto, ieri il commissario per la ricostruzione post-terremoto Vasco Errani è stato in Umbria per una ricognizione delle zone colpite dal terremoto. Al centro funzionale della Protezione Civile di Foligno, Errani è stato accolto dalla presidente della Regione Catiuscia Marini e dal prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro. Ha quindi tenuto una prima riunione operativa con la Protezione Civile.

"Per la prima volta nella storia della gestione dei terremoti in Italia l'emergenza e la ricostruzione viaggeranno in contemporanea, in modo tale da ridurre ancora di più i tempi": dice Vasco Errani.

"Per ora - ha sottolineato Errani - stiamo già lavorando alla definizione del decreto legislativo per la ricostruzione, mentre la Protezione civile continuerà a gestire l'emergenza. Infine al più presto partiranno le verifiche di stabilità degli immobili, indispensabili per poter avere un numero esatto dei cittadini ai quali dovremo garantire assistenza".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati