Il nuovo Calendario Pirelli dice basta al nudo, protagoniste le grandi star del cinema

Enlarge Dislarge
2 / 8
Fonte Ansa
Fonte Ansa

MILANO. Le grandi star del cinema sono le protagoniste del calendario Pirelli 2017, affidato a Peter Lindbergh.

Nicole Kidman, Penelope Cruz, Uma Thurman e Kate Winslet sono solo alcuni dei nomi presenti tra gli scatti del fotografo tedesco realizzati tra maggio e luglio sui diversi set di New York, Los Angeles, Berlino, Londra e Le Toquet.

Le altre protagoniste sono Julianne Moore, Rooney Mara, Charlotte Rampling, Helen Mirren, Alicia Vikander, Zhang Ziyi, Robin Wright, Jessica Chastain, Lupita Nyong'o, Lea Seydoux e Anastasia Ignatova. «Il mio Pirelli -spiega Lindbergh- è un calendario non nudo, che spoglia l'anima delle attrici: quindi è più nudo del nudo. The Cal 2017 sarà un calendario sulla sensibilità, sull'emozione, non certo sui corpi perfetti. L'edizione 2017 sarà svelata a Parigi il 29 novembre.

Tra le bellezze Vip dell'edizione 2017 del calendario Pirelli - nome in codice: «The Cal» - figura anche la russa Anastasia Ignatova, docente della Gimo University, che fa capo al ministero degli Esteri ed è uno degli atenei più prestigiosi di Russia.

Cosa ci fa dunque una professoressa di Teoria Politica al fianco di Nicole Kidman, Penelope Cruz, Uma Thurman e Kate Winslet?

Se lo è chiesto il quotidiano Vedomosti, che ha spulciato il curriculum della giovane ricercatrice, scoprendo che è la figlia di Ekaterina Ignatova, moglie del direttore della 'Rostec' Serghei Chemezov, fedelissimo di Putin. Il giornale indaga poi i rapporti economici fra Pirelli e Rostec, che insieme compongono una joint-venture proprietaria di due stabilimenti di pneumatici in Russia.

© Riproduzione riservata