anci sicilia, Leoluca Orlando, Sicilia, Politica
IL CASO

Anci Sicilia, conferma dei vertici: sindaci contro Orlando

PALERMO. Non è piaciuta a un centinaio di sindaci la mossa dell'ufficio di presidenza dell'Anci Sicilia di convocare per il 2 settembre l'assemblea con la proposta del consiglio direttivo di confermare gli attuali vertici dell'associazione, in scadenza, almeno fino alle prossime amministrative. Primo fra tutti dunque la riconferma di Leoluca Orlando come presidente della sezione siciliana dei Comuni.

E così in una lettera i sindaci chiedono al presidente Leoluca Orlando il rinvio dell'assemblea al 16 settembre ma soprattutto spingono per l'elezione dei nuovi organismi di rappresentanza nell'Anci non condividendo la proposta della riconferma tout court degli attuali vertici.

Per i sindaci firmatari della lettera la proposta del "consiglio direttivo di sottoporre all'assemblea la riconferma dell'attuale consiglio di presidenza non è condivisibile ritenendo necessario procedere all'elezione dei nuovi organismi di rappresentanza degli enti locali siciliani". "Dovendo procedere all'elezione degli organismi - si legge nella lettera - si ritiene opportuno fissare una nuova data dell'Assemblea per garantire la più ampia partecipazione dei sindaci! al voto".

In serata la replica di orlando: "Sono quattro le richieste di rinvio dell'Assemblea dell'Anci Sicilia di venerdì prossimo pervenute all'ufficio di Presidenza che si è riunito oggi. Si tratta di richieste avanzate dai sindaci di 4 comuni siciliani, uno della provincia di Messina, due di quella di Catania e uno della provincia di Enna".

"L'assemblea del 2 settembre è stata fissata - ha detto Orlando - per svolgere gli adempimenti necessari a mandare i delegati siciliani dell'Anci a Bari per l'elezione del nuovo presidente nazionale dell'Anci che è in programma il 12, 13 e 14 settembre".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati