Terremoto, 35 bare in fila in palestra ad Ascoli: folla e autorità ai funerali solenni - Le foto del dolore

Enlarge Dislarge
1 / 45
Fonte Ansa
Fonte Ansa

ASCOLI PICENO. Sono allineate di fronte all'altare nella palestra comunale di Monticelli ad Ascoli le 35 bare delle vittime marchigiane del  terremoto.

Tra loro due bambini.

Intorno parenti e amici che piangono e si abbracciano. Molte le corone di fiori. Nella palestra sindaci e gonfaloni. Dentro fa molto caldo e i boy scout distribuiscono acqua a tutti. Questo lo scenario ad Ascoli Piceno, dove si sono svolti i funerali delle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. Ecco tutte le immagini dal Duomo.

I tricolori e le bandiere dell'Europa esposti sugli edifici pubblici sono oggi a mezz'asta su tutto il territorio nazionale. Lo ha disposto la presidenza del Consiglio dei ministri, che ha proclamato per oggi il lutto nazionale.

Presenti diverse autorità tra cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e il premier Matteo Renzi. C'è anche la presidente della Camera Laura Boldrini.

Giunto ad Ascoli Piceno anche il presidente Grasso, e il vice presidente del Parlamento europeo, David Sassoli.

© Riproduzione riservata