I DATI

Sicurezza nei Comuni, Sicilia maglia nera: meno della metà ha il piano contro l'emergenza

di
protezione civile, sicurezza, terremoto, Sicilia, In Sicilia così

PALERMO. Sicilia maglia nera nel rispetto delle regole sulla sicurezza nei Comuni in caso di emergenza. Su 390 enti locali solo 190 hanno adottato un piano di protezione civile utile a individuare possibili vie di fuga, luoghi sicuri di raccolta della popolazione, aree idonee per organizzare il campo aiuti oppure indicazioni sulla presenza di disabili, scuole e centri con anziani.

Praticamente secondo i dati della Protezione civile nazionale aggiornati a settembre 2015, è in regola solo il 49 per cento dei sindaci contro il 77% della media nazionale. Peggio hanno fatto la Campania con 214 Comuni su 551 (pari al 39%) e il Lazio con 153 su 378 (40 per cento in regola). Per il resto la situazione è nettamente migliore, con regioni come Friuli, Basilicata, Abruzzo, Marche e Molise che sfiorano o raggiungono il cento per cento e l' Emilia Romagna all'86 per cento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati