SANITA'

Laboratori d'analisi, la Regione sospende i rimborsi a 6 strutture. Ma il Tar blocca tutto

di
regione, sanità, Sicilia, tagli sanità, Sicilia, In Sicilia così

PALERMO. Gli ultimi provvedimenti sono stati notificati qualche settimana fa. La Regione ha provato a sospendere, per un periodo fino a tre mesi, i rimborsi a sei laboratori di analisi dell'Ennese che non avrebbero rispettato le regole sui controlli per garantire la qualità degli esami. Le strutture hanno risposto con un ricorso lampo al Tar e la battaglia al momento è sospesa. Ma l'assessorato alla Salute non cambierà strada e presto altri laboratori saranno sanzionati, a Palermo come a Messina.

Si apre così un nuovo fronte nello scontro tra la Regione e i 450 laboratori privati convenzionati che contano oltre 6 mila addetti. Questa volta il motivo del contendere è legato alle norme ministeriali che puntano a ridurre il numero dei centri di analisi e ad aumentare i controlli per garantire la qualità delle prestazioni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati