applicazione, video chiamate, Sicilia, Società
Fonte Ansa
LA NOVITA'

Arriva Duo, l'app di Google per le video chiamate

ROMA. Duo, l'applicazione per le video chiamate di Google, è arrivata. Dopo essere stata svelata a maggio alla conferenza per gli sviluppatori insieme alla chat Allo con assistente 'smart' (che deve ancora arrivare), la compagnia di Mountain View annuncia che Duo è disponibile a livello globale per gli utenti di dispositivi Android (di Google) e anche iOS (Apple). A partire da oggi, il rilascio avverrà gradualmente nei prossimi giorni.

L'applicazione sfida direttamente rivali come Skype, di proprietà di Microsoft, ma anche il servizio FaceTime di Apple e Messenger di Facebook.

Per funzionare Google Duo ha bisogno solo del numero di telefono dell'utente, non è necessario aprire un nuovo account o effettuare registrazioni. Tutte le chiamate sono criptate, per garantire sicurezza e privacy. Tra le novità, Duo introduce la funzione «Toc hoc», che permette di vedere chi sta chiamando prima di rispondere.

L'applicazione è pensata per garantire videochiamate anche con connessioni lente. La qualità delle conversazioni, spiega Google, si adatta al mutare delle condizioni della rete. Quando la larghezza di banda è limitata, Duo ridurrà la risoluzione per mantenere la chiamata in corso senza intoppi. Se invece si effettuano chiamate video in movimento, Duo passerà da Wi-Fi a rete dati automaticamente, senza far cadere la linea.

Google si sta preparando anche al lancio di Allo, altra applicazione annunciata a maggio. Si tratta di un nuovo servizio di chat «smart»: suggerirà risposte e commenti (anche alle foto) in base al contesto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati