Sicilia, Società
#GDSCONTEST

Dalle vacanza al cibo, dalla villeggiatura alle città: col Giornale di Sicilia un'estate su Instagram

di

PALERMO. Una linea dell'orizzonte che si perde a vista d'occhio. Una mattina al parco a tirar calci al pallone o in riva al mare dopo aver fatto a piedi chilometri di riserva naturale. O ancora, un piatto di pasta con i ricci, una granita con brioche annessa o il pane «cunzàto» che profuma di forno a legna. E chissà di quante altre immagini ancora si potrebbe scrivere, fermandosi solo un momento in più a pensare alla Sicilia, all'estate che brucia un giorno dopo l'altro.

E allora, fatelo. Vivetelo. E raccontatecelo con le vostro foto, soprattutto. Perché proprio da qui, dall'#estateinsicilia2016, passa il nuovo #gdscontest, la sfida fotografia lanciata su Instagram dal Giornale di Sicilia (@giornaledisicilia) in collaborazione con la community Igers Sicilia (@igerssicilia) che, per la prima volta dallo scorso marzo, viene rivolta ai lettori di tutta l' Isola iscritti al social network, di fatto permettendo all'iniziativa di fare il suo debutto a livello regionale.

Nel corso degli scorsi mesi, infatti - un #gdscontest dietro l' altro -, la redazione di via Lincoln ha lanciato ogni volta un hashtag diverso, un argomento da sviluppare sotto forma di foto, appunto: ai lettori, cioè, viene chiesto di scattare fotografie ad hoc, per rappresentare attraverso immagini il tema scelto. Una selezione di scatti più belli, poi, al termi ne del periodo in cui il contest resta aperto, viene pubblicata sulle pagine del Giornale di Sicilia, così come sul sito www.gds.it. E anche questa volta sarà così.
L'estate siciliana è il tema al centro della nuova sfida a colpi di click.

Ad ogni instagramer, naturalmente, libera la scelta di come realizzarli: se con il cellulare o il tablet, con una macchina fotografica professionale, una Polaroid d' annata o con una compatta ben più pratica. Partecipare è semplicissimo, c' è solo un' unica regola da rispettare: «postare» le foto utilizzando i tre hashtag ufficiali dell' iniziativa, #estateinsicilia2016, #gdscontest e #igerssicilia; e nella didascalia dell' immagine descrivere dove è stato realizzato lo scatto.

«Oggi è impensabile fare informazione senza mantenere un rapporto stretto con i social network - aveva dichiarato il condirettore del Giornale di Sicilia, Giovanni Pepi, nel giorno di esordio dell' iniziativa presentata negli spazi dell' aula Mario Francese, proprio in via Lincoln -. E nel pensare comune, l' informazione si coniuga con l' immagine, perché la gente vuole vedere ciò che attraverso la lettura conosce o pensa di poter conoscere. Da qui - aveva aggiunto - l' idea di coltivare, ancora di più, un rapporto con chi ama raccontare la città in cui vive attraverso la fotografia».

L'immagine, dunque, diventa alleata della parola, spesso anzi trasformandosi in un traino per la lettura stessa. L'obiettivo si fa occhio di chi vuole vivere (nonostante la distanza) un momento, un'emozione, un fatto, un evento; di chi vuole esserci dentro.
Si comincia, dunque, già da oggi con l'hashtag #estateinsicilia2016, che campeggia anche nella locandina ufficiale dell'iniziativa.

L'obiettivo è raccontare per immagini questo mai troppo lungo e splendido periodo dell' anno, ma soprattutto di farlo a 360 gradi: ognuno dei partecipanti al contest, infatti, sarà libero di fermare nel tempo l'azzurro del mare, il nero della pietra lavica e il verde delle campagne; il giallo del sole e il rosso della lava; il rosa del gelato alla fragola e l' arancione della spremuta fresca. Insomma, tutto quell'arcobaleno di colori, odori, sapori, emozioni, attimi che la Sicilia è e che sono, senza dubbio, da «instagrammare».

«Il nostro scopo è quello di raccontare il territorio nel modo migliore che conosciamo: fotografandolo esordisce Simonetta Vicino, community manager di Instagramers Sicilia (@igerssicilia) -. Per questo cerchiamo di stimolare gli utenti che fanno parte della grande community siciliana con iniziative sempre nuove, sia online che offline.

E questo è il motivo per cui siamo molti felici di collaborare con il Giornale di Sicilia per il contest #estateinsicilia2016: il grande successo riscosso dalla community palermitana nelle precedenti edizioni del contest - conclude -, ci fa capire quanto i siciliani siano innamorati della propria terra e quanta voglia abbiano di mostrarla al mondo». Prima di adesso, infatti, l' iniziativa #gdscontest è stata realizzata con la collaborazione della community Instagramers Palermo (@igerspalermo) e rivolta proprio ai lettori appassionati di fotografia del capoluogo isolano e della sua provincia. Si è cominciato lo scorso marzo con la sfida #pasquapalermo, seguita poi da #palermoartigiana, #estateapalermo e per ultimo, in ordine di tempo, #ilmiofestino dedicato alle celebrazioni in onore di Santa Rosalia, patrona della città.

A partire da ora, chiunque vorrà, potrà pubblicare su Instagram il suo scatto «a tema» sull'estate in Sicilia e avrà tempo per farlo fino al prossimo mercoledì 21 settembre. Lunedì 26, poi, sul Giornale di Sicilia in edicola sarà pubblicata una selezione delle le foto più belle e rappresentative di #estateinsicilia2016.

Non vi resta, dunque, che dare sfogo alla fantasia. E ricordate di scattare e pubblicare le vostre foto con gli hashtag ufficiali dell'iniziativa: #estateinsicilia2016, #gdscontest e #igerssicilia. È anche da qui, così, che passa l' amore per la nostra terra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati