Venerdì, 19 Gennaio 2018

Raccolta rifiuti, ancora rallentamenti a Palermo: domani vertice alla Regione

PALERMO.  "Dalla prossima settimana sarà possibile liberalizzare i limiti massimi di conferimento che dovranno essere concordati tra i comuni e le discariche competenti. Questo ci consente di adeguare gli impianti alle necessità dei comuni. Lo abbiamo già fatto per i comuni del palermitano, lunedì lo faremo anche per gli altri comuni della Sicilia".

Lo dice il governatore Rosario Crocetta. "Ho convocato per lunedì una conferenza di servizi per l'ampliamento di 400 tonnellate del trattamento dei rifiuti della Rap, che ci consentirà di non avere più rifiuti - prosegue - Sempre per lunedì ho convocato una conferenza di servizi sul polo tecnico di Castelvetrano e sull'Ato di Enna, tenendo presente che per questi due Ato sussiste il problema del mancato pagamento da parte dei comuni che impedisce di operare". "Bisogna smetterla - conclude - con una gestione irresponsabile dei rifiuti, abbiamo in itinere altre soluzioni per la prossima settimana per normalizzare la situazione".

Intanto, a Palermo si verificano ancora ritardi nella raccolta dei rifiuti. Nelle immagini, cassonetti stracolmi alla Cala. Al momento, circa 60 operatori della Rap sono stati dislocati a Bellolampo per sopperire all'emergenza rifiuti del palermitano. Dunque, qualche ritardo è inevitabile. Inoltre, la domenica il servizio di raccolta Rap viene svolto - secondo contratto di servizio - solo al 30 per cento. Durante i festivi, tra l'altro, - ha sempre sottolineato l'azienda - è vietato conferire l'immondizia.

Immagini di Salvatore Militello. 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X