REGIONE

Baccei: ecco i 500 milioni attesi da Roma

di
consorzi, enti locali, fondi, pagamenti, regione, Alessandro Baccei, Sicilia, In Sicilia così

PALERMO. "Sbloccati i 500 milioni attesi da Roma. Da oggi potranno attivarsi le procedure per il pagamento agli enti locali e ai liberi consorzi del fondo ordinario e del fondo per il precariato, dei trasferimenti agli enti regionali come consorzi di bonifica, Esa, Eas, Irvo, enti parco, Ersu, per i lavoratori Pip dell’emergenza Palermo e per i forestali”.

Lo comunica l'assessore regionale all'Economia, Alessandro Baccei. La mancata pubblicazione in gazzetta, spiega Baccei, non era di competenza dell'assessorato ma “per assicurare la tempestiva applicazione della legge, è stata richiesta alla Gazzetta un’edizione straordinaria pagandone il relativo costo aggiuntivo. Cosa che è avvenuta nei tempi tecnici più brevi dalla sua approvazione da parte dell’Ars”.

Baccei ricorda quindi che “nei prossimi giorni gli enti locali e tutte le amministrazioni interessate, potranno assumere i relativi provvedimenti, dando tranquillità e sicurezza ai tanti cittadini e lavoratori che attendevano positivamente lo sblocco dei 500 milioni, conseguente all’accordo sottoscritto tra la Regione e lo Stato”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati