SITI UNESCO

Nel Patrimonio dell'Umanità entrano le opere di Le Corbusier

Le Corbusier, patrimonio unesco, Sicilia, Cultura
Pavillon Le Corbusier, Zurigo

ROMA. Il Comitato del patrimonio mondiale dell'Unesco, riunito a Istanbul per la sua 40/a sessione fino al 20 luglio, ha iscritto le opere dell'architetto franco-svizzero Le Corbusier e quattro nuovi siti nella sua lista del Patrimonio dell'umanità.

Lo ha annunciato l'organismo Onu per Scienza, Educazione e Cultura in un tweet. La classificazione riguarda 17 opere dell'architetto, di cui dieci situate in Francia. Quanto ai quattro siti, si tratta del sito paesaggistico di Zuojiang Huashan in Cina, degli acquedotti persiani Qanat in Iran, del sito archeologico di Nalanda Mahavihara in India e delle isolette artificiali di Nan Madol in Micronesia.

Quest'ultimo sito è stato anche incluso nella lista di quelli a rischio. Complessivamente, il Comitato sta discutendo in questi giorni le proposte per l'inclusione di 27 nuovi siti nella lista del Patrimonio dell'umanità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati