IN GEORGIA

Uccise l'amico durante notte brava, giustiziato dopo 34 anni

Georgia, pena di morte, Stati Uniti, USA, Sicilia, Mondo

JACKSON. Uccise un amico durante una lite dopo una notte brava a base di alcol e marijuana, 34 anni fa: per questo, John Wayne Conner è stato giustiziato questa mattina a Jackson, in Georgia.

L'uomo, 60 anni, 34 dei quali passati nel braccio della morte, è stato ucciso con una iniezione letale di pentobarbital. È la sesta esecuzione avvenuta in Georgia dall' inizio dell' anno, un record da quando la pena di morte è stata reintrodotta nello Stato, nel 1976. I difensori di Conner sostenevano che l'uomo fosse un disabile mentale, e dunque non passibile di pena di morte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati