MUSICA

The Kolors di nuovo sul palco per far pace con i fan

concerto, musica, Sicilia, Cultura

ROMA. Tutto è nato da un'intervista negli studi di Rtl.

È lì che i The Kolors hanno incontrato The 1975.

L'invito a Stash e compagni ad aprire il concerto della band britannica al PostePay Rock in Roma (stasera, 13 luglio), è arrivato poco dopo.

«Siamo piaciuti - spiega Stash -. A colpirli è stato il nostro modo di suonare: molto poco da pop band italiana».

Il concerto a Capannelle servirà anche a calmare le acque.

Negli ultimi tempi Stash&Co. hanno avuto qualche incidente di percorso: prima lo sputo alle telecamere in diretta tv agli Mtv Awards, poi i fischi al Coca Cola Summer Festival e qualche giorno fa le polemiche per un presunto tentativo di Stash di voler saltare la fila a Pompei per il concerto di David Gilmour.

«Mi prendo la responsabilità di quello che è successo agli Mtv Awards - ammette Stash -, ma molto di quello che si legge è gonfiato. Siamo nell'occhio del ciclone e mi rendo conto che fa parte del nostro lavoro. Quello che proprio non mi va, però, è passare per un ragazzetto montato. Questo no».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati