IL CASO

Permessi scaduti e discariche chiuse,
in Sicilia nuova emergenza rifiuti

di
rifiuti sicilia, Sicilia, In Sicilia così

PALERMO. Corsa contro il tempo in Sicilia per evitare una nuova, devastante emergenza rifiuti. Ieri era atteso il via libera del ministero dell'Ambiente al provvedimento del presidente della Regione, Rosario Crocetta, sulla gestione del settore nell'Isola nei prossimi mesi.

Un documento che avrebbe anche prorogato l'autorizzazione per centinaia di Comuni a conferire in discarica, in scadenza proprio ieri. L'accordo però non c'è stato e così quasi tutti i siti oggi hanno chiuso i battenti e respinto i camion. “In giornata dovrebbe arrivare l'accordo” dicono dall'assessorato ai Rifiuti.

Dalla discarica di Lentini a quelle di Motta Sant'Anastasia e Siculiana, oggi i cancelli sono rimasti chiusi. Per quest'ultima tra l'altro neanche la deroga potrà fare nulla: in attesa che venga costruito un impianto di trattamento così come richiesto da Roma – dovrebbero servire almeno 4 mesi - i Comuni non potranno conferire rifiuti e molto saranno dirottati su Lentini, gestito da Sicula Trasporti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati