amministrative, elezioni, pd, Fausto Raciti, Sicilia, Politica
Il segretario del Pd in Sicilia Fausto Raciti
PD

Elezioni, Raciti: "In Sicilia risultato buono ma ora dobbiamo essere più uniti ai ballottaggi"

di
Il segretario del Pd nell'Isola: "Abbiamo pagato solo ad Alcamo e Vittoria"

PALERMO. Un risultato che complessivamente non delude, ma un invito a riunire le forze in vista dei ballottaggi. È il commento del segretario regionale del Pd Fausto Raciti a gds.it ai risultati del primo turno delle Amministrative che si stanno profilando in Sicilia. «Complessivamente il risultato del primo turno è buono per il Pd in Sicilia. Arriviamo al ballottaggio nei comuni più grandi in cui si sono svolte le elezioni in Sicilia. Il dato che emerge dal primo turno di voto - aggiunge il segretario Pd in Sicilia - è che al momento nell’Isola non viene fuori un blocco alternativo».

Raciti, inoltre, non si nasconde sui risultati non all’altezza ad Alcamo e Vittoria. Nel comune del Trapanese si andrà al ballottaggio col candidato grillino che ha fatto un boom di voti, mentre nel comune ragusano al ballottaggio vanno due candidati di liste civiche. «Sicuramente ad Alcamo e Vittoria abbiamo pagato lo scotto di vicende passate che ci hanno penalizzato».

Raciti è convinto che questo voto non avrà grosse ripercussioni a livello regionale, ma allo stesso tempo fa un appello. «Senza dubbio, presentarsi con forti divisioni al primo turno ha inciso sul risultato. Adesso - spiega Raciti - vogliamo giocarcela al ballottaggio e dare un’indicazione di voto forte e per raggiungere questo scopo, servirà uno sforzo importante per rimettere insieme quello che nel primo turno era diviso».
Ultimo commento sul dato nazionale e sul boom dei cinquestelle. «Un risultato significativo che però non ha coinvolto anche la Sicilia, dove hanno ottenuto un buon dato solo ad Alcamo».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati