Giovedì, 21 Settembre 2017
REGIONE

Regionali, premi di rendimento per 38 milioni l'anno ma senza controlli sul lavoro effettuato

di
Un bonus da diecimila euro è stato diviso a nove dipendenti dell' Aran per la realizzazione di una newsletter

PALERMO. Ai dipendenti dell'Aran, l'Agenzia per la contrattazione nel pubblico impiego, è bastato realizzare una newsletter per incassare mercoledì il premio di rendimento. Così come, l'anno scorso, a un dirigente intermedio dell'assessorato alla Funzione pubblica era stato sufficiente spedire una lettera per incassare il bonus.

La Regione sta pagando i cosiddetti progetti obiettivo e le indennità di risultato anche se a due anni esatti dal bando non è stato ancora costituito il pool di esperti che dovrebbe avviare le verifiche sulle performance e il vecchio ufficio di controllo che va avanti di proroga in proroga ha perso per dimissioni nei giorni scorsi uno dei suoi tre membri.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X