Martedì, 18 Dicembre 2018
IN PROGNOSI RISERVATA

Frontale sulla 115, grave bimbo agrigentino di 8 mesi

di
A scontrarsi sono state due autovetture: una Fiat Panda ed una Opel Astra vicino all' ingresso per il paese di Acate

RAGUSA. È di quattro feriti, tra cui un bimbo di otto mesi in prognosi riservata, il bilancio di un incidente stradale che si è registrato ieri sulla Statale 115 nel tratto Vittoria-Gela, all'ingresso di Acate. A scontrarsi sono state due autovetture: una Fiat Panda ed una Opel Astra.

La prima viaggiava da Gela in direzione Vittoria; la seconda, con a bordo una famiglia di Agrigento, in quello opposto che conduce in territorio nisseno. Come detto la peggio è toccata al neonato che, probabilmente, a causa dell impatto tra i due veicoli, è andato a sbattere violentemente all'interno dell' abitacolo.

A rimanere feriti anche i due conducenti e la mamma del piccolo. A condurre la Panda un uomo di 38 anni di Vittoria, G.S. che ha rimediato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Stessa prognosi anche per l' altro conducente, C.F. 38 anni, residente a Agrigento. Il bambino è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale «Guzzardi» di Vittoria.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X