Martedì, 23 Ottobre 2018
IL PREMIER

Referendum, Renzi: "Se vince il sì un politico su tre va a casa"

MILANO. «Se vinciamo il referendum un politico su tre va a casa, per questo sono tutti contro di me». Lo spiegato il premier Matteo Renzi parlando a Milano a cento studenti nuovi talenti ospiti della The Boston Consulting. Il presidente del Consiglio ha parlato della bellezza e dell'importanza della politica e ha invitato gli studenti a occuparsi della cosa pubblica e a scegliere per il loro futuro quello che più gli piace.

«Cambiare l'Italia è una responsabilità che toglie il respiro ma questo è il modo che ho scelto per essere me stesso. Se decidessi di votarmi sulla base di quello che leggo sui giornali non mi voterei. Sono tacciabile di arroganza ma è quello che penso quando leggo i giornali». Lo ha detto Matteo Renzi a Milano e annunciando che «introdurremo il principio anglosassone dei due soli mandati e io conto di arrivare al massimo a febbraio 2023. Dopo sarò libero cittadino, io devo cambiare il Paese e non un ufficio».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X