Domenica, 16 Dicembre 2018
IL NUOVO FILM

The Irishman, Martin Scorsese riunisce Robert De Niro e Al Pacino

CANNES. Per The Irishman, che progetta da tempo e che qui al Marchè di Cannes sembra stia finalmente trovando la quadratura dei finanziamenti, Martin Scorsese riunirà Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino in una storia di gangster.

Per quest'ultimo è la prima volta con Scorsese, mentre con De Niro sono ormai 21 anni (Casino).

Se ne parla da tempo, al Tribeca ad aprile sono stati festeggiati Scorsese-De Niro per i 40 anni di Taxi Driver, ma è a Cannes che il film sta decollando, con la notizia che Stx ha siglato un accordo da 50 milioni di dollari per i diritti internazionali, mentre Paramount avrà il Nord America.

De Niro questa sera presenta a Cannes Hands of Stone, il suo ultimo film che lo riporta alla vecchia passione mai sopita per il mondo della boxe con il ruolo dell'allenatore di Roberto Duran, mentre nel film di Scorsese - budget 100 milioni di dollari - sarà Frank Sheeran, il criminale irlandese che confessò di aver ucciso il leader sindacale Jimmy Hoffa, fondatore e leader della International Brotherhood of Teamsters e il cui corpo non fu mai trovato.

Non c'è ancora una data di riprese, se ne parla da anni ma - secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter - dovrebbero cominciare a gennaio, dopo l'uscita del nuovo film di Scorsese, Silence. La sceneggiatura è di Steve Zaillian (Gangs of New York), tratta dal romanzo di Charles Brandt, I heard you paint houses.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X