Martedì, 23 Ottobre 2018
SERIE A

Corsa salvezza, dal Carpi esposto
in procura: monitorare Palermo-Verona

L'iniziativa del Carpi ha l'obiettivo di "evitare qualsivoglia condizionamento, anche esterno o soltanto psicologico"
campionato, palermo-verona, salvezza, SERIE A, Sicilia, Qui Palermo
Il presidente del Carpi Stefano Bonacini

ROMA. Clima sempre più teso tra Carpi e Verona in vista del duello finale per la salvezza. La società del presidente Stefano Bonacini ha comunicato di «avere trasmesso una segnalazione-esposto alla procura federale, riepilogando gli accadimenti che hanno accompagnato le ultime giornate del campionato di Serie A»,

chiedendo di «monitorare con la massima attenzione lo svolgimento di Palermo-Verona», in programma domenica del 15 maggio 2016. L'iniziativa del Carpi ha l'obiettivo di «evitare qualsivoglia condizionamento, anche esterno o soltanto psicologico, per i protagonisti delle gare dell'ultima giornata del campionato di Serie A, nonchè alla salvaguardia della regolarità della competizione, nell'auspicio che tutte le partite siano disputate con lo stesso agonismo e lealtà che ha contraddistinto l'intero torneo».

Da sottolineare che il presidente del Verona, Maurizio Setti, è un imprenditore che vive e svolge la sua attività a Carpi e in passato è stato anche socio della società biancorossa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X