Martedì, 23 Ottobre 2018
IN PIAZZA

A Lampedusa protestano i migranti: "Centro di accoglienza in cattivo stato"

LAMPEDUSA. Una quarantina di migranti, tra i quali otto minori e cinque donne, stanno manifestando da ieri mattina nella piazza principale di Lampedusa dove hanno anche trascorso la notte.

I promotori della protesta chiedono di accelerare il trasferimento dall'isola, lamentano le cattive condizioni del Centro di accoglienza e soprattutto denunciano di essere stati costretti a forza a rilasciare le impronte digitali nell'hot spot aperto a Lampedusa.

I migranti - in gran parte sudanesi, eritrei e yemeniti - sono stati assistiti dai volontari di alcune associazioni dell'isola che li hanno riforniti con coperte e cibo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X