Venerdì, 18 Agosto 2017
LEGA NORD

Salvini: "Io sono pronto per il futuro, Berlusconi deve scegliere"

ROMA. «Berlusconi? Riconosco che ha fatto molto, ma io sono pronto». Lo ha ribadito Matteo Salvini a Radio Padania. Secondo il segretario della Lega, «Berlusconi dovrà scegliere nelle prossime settimane che tipo di futuro vuole per sè e FI, se lo vuole come in Veneto, dove governiamo insieme, o come a Roma, dove va con Fini e Casini». «Abbiamo contro tutti - ha detto parlando dell'ambizione di guidare il centrodestra -: la stampa, le multinazionali, la magistratura, la scuola. Ci vuole coraggio ad andar soli contro tutti i poteri forti».

Se fosse lui a capo del Governo, per prima cosa Matteo Salvini vorrebbe «recuperare sovranità all'Italia» dall'Unione Europea, soprattutto per «controllare i confini». Ma anche «ridare all'Italia un assetto federale è un obiettivo importante», anche se oggi subordinato al primo. Matteo Salvini lo ha detto parlando a Radio Padania, dove ha spiegato che nel suo libro 'Secondo Matteò, da oggi in libreria per Rizzoli, ha messo in risalto l'eredità di Gianfranco Miglio e Umberto Bossi, che negli ultimi tempi è sembrata essere accantonata dalla svolta nazionalista della Lega. Per Salvini, in Italia «l'assetto federale è fondamentale»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook