Giovedì, 13 Dicembre 2018
ROMA

Lasciata dal fidanzato, trasforma l'ex suocera in escort su Facebook

ROMA. Il fidanzato la lascia e lei decide di vendicarsi sulla sua ex suocera. Con un falso profilo su Facebook, una giovane trentenne di Roma, C.V., avrebbe creato un falso profilo su Facebook, dal nome di una "lucciola" "Lella, la monella" a cui era stato associato il numero della 70enne, madre dell'ex fidanzato. Con quest'accusa la ragazza è finita sotto processo per stalking.

A causa del falso profilo sul social network, all'ignara suocera sono arrivate ben 5 mila telefonate, tra chi era alla ricerca di "Lella, la monella" e chi invece lanciava insulti o minacce velate. Un vero inferno per la famiglia.

La storia risale al 2012, quando C.V. venne lasciata dal suo ex. Da quel momento, la ragazza avrebbe telefonato diverse volte agli ex suoceri per fare in modo che convincessero il figlio a ravvedersi. Vani i tentativi. Così, secondo l'accusa, sarebbe scattato il piano B: la vendetta contro la settantenne.

All’imputata sono contestati anche l’incendio doloso per aver dato fuoco, secondo la procura, alla macchina del «fu» fidanzato, e il tentato avvelenamento del cane, salvato per miracolo a detta dell’ex fidanzato.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X