Lunedì, 17 Dicembre 2018
SERIE A

Per il Carpi pesante ko in casa della Juve

TORINO. La Juventus già campione d'Italia ha battuto il Carpi 2-0 (1-0) nell'anticipo dell'ora di pranzo della 36/a giornata della serie A. Decidono le reti di Hernanes nel primo tempo e Zaza nella ripresa. I bianconeri volano a 88 punti.

"Era la partita più difficile perché venivamo da una settimana dove abbiamo festeggiato e abbiamo avuto qualche giorno di vacanza. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo ancora la finale di Coppa Italia e non dobbiamo staccare la spina perché poi riattaccarla è difficile".

Massimiliano Allegri si gode l'ennesimo successo della sua Juve che con lo scudetto già conquistato batte il Carpi e ora punta alla Tim Cup. "Lunedì la firma sul rinnovo? Assolutamente no, credo che ci vedremo in settimana ma non ci saranno assolutamente problemi - dice Allegri a Premiumm Sport -. Lo striscione dei tifosi? Non ho saltato ai cori, li ho salutati e sono molto contento perché tutti insieme abbiamo fatto una stagione straordinaria ma dobbiamo tenere l'attenzione alta per la Coppa Italia dove sfideremo un Milan che contro di noi in campionato ha fatto due ottime partite. Zaza ha detto di aver avuto molta pazienza questa stagione? Lui ne ha avuta molta ma io ne ho avuta di più. Per stare in una grande squadra bisogna essere competitivi. Ci sono momenti in cui si gioca di più e momenti in cui si gioca di meno. Quando è entrato ha sempre fatto bene, ha segnato il gol decisivo contro il Napoli. E' il primo anno in un top club e sa che in attacco ci sono grandi giocatori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X