LA RICERCA

Il cioccolato fondente migliora le prestazioni sportive

cioccolato, sport, Sicilia, Vita

ROMA. Il cioccolato fondente aiuta anche gli sportivi, potenzia le performance atletiche, la resistenza alla fatica.

Lo rivela uno studio pubblicato su The Journal of the International Society of Sports Nutrition e condotto presso la University of Kingston di Londra coinvolgendo un gruppo di ciclisti amatoriali.

I ricercatori hanno misurato le performance atletiche dei ciclisti all'inizio dello studio, poi a metà di loro hanno chiesto di mangiare per due settimane di seguito circa 40 grammi di fondente al giorno, agli altri una identica quantità di cioccolato bianco.

Dopo due settimane tutti i ciclisti sono stati nuovamente sottoposti a test per misurarne le performance ed è emerso che coloro che avevano mangiato cioccolato nero erano divenuti più resistenti allo sforzo, riuscivano a percorrere distanze più lunghe e consumavano meno ossigeno durante la performance.

Secondo i ricercatori inglesi il segreto del fondente sta nel suo contenuto in antiossidanti, in particolare i flavonoidi che aumentano la produzione di sostanze (come l'ossido nitrico) che favoriscono la dilatazione de vasi sanguigni e riducono il consumo di ossigeno durante la performance.

Resta da capire se il cioccolato fondente abbia effetti immediati, cioè se sia sufficiente mangiarne un po' prima di una gara per potenziare le proprie performance atletiche o se vada consumato regolarmente per parecchi giorni per ricavarne benefici a livello atletico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati