Lunedì, 17 Dicembre 2018
M5S

Ecco il Blog delle Stelle, prenderà il posto di quello di Beppe Grillo

ROMA. Rivoluzione in arrivo per il movimento cinque stelle. Tutta la comunicazione online del M5s sarà presto veicolata dal nuovo «Blog delle stelle», che prenderà il posto dello storico sito beppegrillo.it. L'annuncio arriva da Davide Casaleggio, il figlio di Gianroberto, che dopo la morte del padre  ha assunto un ruolo di primo piano nel movimento. La sua mossa conferma che il «passo di lato» di Beppe Grillo non era una semplice boutade.

Per spiegare le novità, Davide ha aggiunto uno scritto del padre Gianroberto, una sorta di testamento politico-organizzativo in cui vengono tratteggiate  le novità che il cofondatore del M5s aveva in mente. «È necessaria un'evoluzione», scriveva il cofondatore dei cinque stelle. E il figlio lo ha preso alla lettera.

Già da oggi, cliccando sul post di Davide, si apre una pagina in cui compare il logo del «blog delle stelle». Nei prossimi giorni verrà perfezionato il passaggio al nuovo sito.    Ma il giovane Casaleggio  fa anche un altro annuncio: quello della nascita dell'associazione Rousseau, che avrà il compito di raccogliere fondi per la gestione della nuova (e a quanto pare costosa) piattaforma informatica con la quale gli iscritti potranno votare, proporre proposte di legge, interagire con gli eletti.

«Mio padre - spiega Davide - voleva che il suo progetto gli sopravvivesse e negli ultimi tempi mi chiese di attivarmi per creare qualcosa che potesse vedere per sapere che Rousseau e il MoVimento 5 Stelle crescesse anche senza di lui. Valutai le opzioni con lui e decidemmo di creare l'Associazione Rousseau essendo la forma più rapida da creare che potesse operare senza scopo di lucro e quindi ricevere donazioni da parte di chi voleva sostenere il progetto».

Per far funzionare la nuova piattaforma, infatti, servono soldi. E anche tanti. Gianroberto Casaleggio , nel suo scritto,  spiegava che le sole entrate pubblicitarie del blog di Grillo non sono sufficienti a coprire i costi. Di qui l'idea di una associazione senza scopo di lucro incaricata di rastrellare fondi dai sostenitori. In questo modo la piattaforma Rousseau potrà entrare a regime e «permettere votazioni più frequenti sui temi importanti per il MoVimento 5 Stelle».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X