Martedì, 20 Febbraio 2018
STATO DI BORNO

Nigeria, i militari catturano quattro capi di Boko Haran

RANN. L'esercito nigeriano annuncia di aver  catturato quattro capi di alto livello della sanguinaria setta  terroristica Boko Haram. Lo scrivono acluni media locali, fra  cui Nigeria Today.     Un portavoce militare, gen. Sani Usman, citato dai media, ha  dichiarato che si tratta di arresti la cui importanza è «senza  precedenti» e ha aggiunto che i quattro capi terroristi sono ora  sotto interrogatorio. La loro cattura, ha spiegato il militare,  è avvenuta a Rann, nel travagliato stato di Borno.

Intanto oltre 350 persone sono state uccise illegalmente dall'esercito nigeriano e alcune di loro sono state bruciate quando erano ferite, ma ancora vive.  È Amnesty International a denunciare l'agghiacciante episodio, avvenuto tra il 12 e il 14 dicembre scorso, dopo uno scontro tra i soldati nigeriani e i membri del Movimento Islamico della Nigeria a Zaria, nello stato di Kaduna. La ricerca di Amnesty si basa su testimonianze e sull'analisi di immagini satellitari che hanno individuato una possibile fossa comune.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X