Martedì, 11 Dicembre 2018
LO SCANDALO

Panama Papers, Padoan: "Italia avanti contro i paradisi fiscali"

L'Italia è «un paese all'avanguardia nella lotta ai paradisi fiscali»

ROMA.  L'Italia è «un paese all'avanguardia nella lotta ai paradisi fiscali». Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan in un'intervista in apertura di prima pagina del Sole 24 Ore. I Panama Papers, aggiunge, al
tempo stesso «dimostrano che ci sono ancora molti buchi neri nella lotta all'evasione internazionale, soprattutto in termini di localizzazione di strutture societarie». Il ministro annuncia «iniziative nelle sedi internazionali, formali e informali, come per esempio il G5» e auspica un rafforzamento della «collaborazione internazionale esistente».

«Nessun rischio» con Bruxelles, nè sul Fondo Atlante per il settore bancario, nè per il Def. Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan in un'ampia intervista che oggi apre la prima pagina del Sole 24 Ore. Il
fondo, spiega, è «un'operazione interamente privata» in cui il Mef e il Governo hanno svolto un ruolo da «facilitatore». Quanto al Def «non credo che ci saranno problemi» con l'Ue, sottolinea: il documento «non arriva alla Commissione così sul tavolo, ma, ripeto, ne abbiamo discusso, recependo anche alcune osservazioni».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X