Venerdì, 27 Aprile 2018

Si chiude la Leopolda siciliana, Faraone: "Stiamo limitando i danni di chi guida la Sicilia"

PALERMO. «Non prendiamo lezioni da nessuno, noi stiamo governando e stiamo limitando i danni di chi guida la Sicilia in modo incauto». Così il sottosegretario renziano Davide Faraone chiudendo la Leopolda siciliana.

«Stiamo risanando il bilancio della Regione - ha detto Faraone - stiamo lavorando sulla sanità e sul tema dell'acqua e dei rifiuti. Ma tante cose non funzionano, è impensabile per esempio che nella Regione col numero più alto di dipendenti i musei rimangano chiusi».

«Il concorso che si apre ufficialmente, con la prima prova il 28 aprile, conta 18 mila candidati dalla Sicilia per 4 mila posti nella  regione. Il contributo è una classe di insegnanti sempre più giovane. Si tratta di persone e ragazzi giovani che porteranno il loro contributo a questo processo innovativo». Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, ai cronisti, a margine della Leopolda sicula a Palermo.

Immagini di Salvatore Militello

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X